27 nov 2019 ID: 198928

Honda Motor Europe Italia riceve l’Oscar della Sostenibilità 2019 per il suo impegno green

Honda Motor Europe Italia riceve l’Oscar della Sostenibilità 2019 per il suo impegno green

Si è celebrata ieri a Roma, presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente, la cerimonia conclusiva del Premio “Vivere a Spreco Zero”, giunto alla 7^ edizione e promossa dalla campagna Spreco Zero di Last Minute Market, dal Ministero dell’Ambiente e dall’Università di Bologna. Una rassegna di virtuose e corrette pratiche messe in atto da imprese, enti pubblici e terzo settore all’insegna della sostenibilità e del minor impatto possibile su ambiente, territorio e contesto socio-economico.

Il prestigioso riconoscimento ottenuto da Honda Motor Europe Italia è avvenuto all’interno della categoria “Mobilità Sostenibile”, grazie agli straordinari e innovativi piani di sviluppo portati avanti dalla Casa Giapponese per realizzare la piena elettrificazione dei suoi principali modelli in Europa entro il 2022.

Sforzi industriali che intendono rispondere con tempestività ai profondi cambiamenti in atto nel mercato automotive e alle nuove preferenze dei consumatori sempre più sensibili al tema della mobilità green e sostenibile. A suscitare il vivo interesse della giuria è stata, in particolare, la Honda e, la nuovissima auto 100% elettrica sviluppata dalla Casa di Tokyo per il mercato europeo.

La versione di serie di Honda e è stata presentata in anteprima mondiale all’ultimo Salone di Francoforte e ha riscosso un grandissimo apprezzamento per le sue linee originali, il design avveniristico, l’infotainment all’avanguardia e le zero emissioni garantite dal motore elettrico a trazione posteriore. La nuova city car elettrica verrà introdotta sul mercato italiano nella prossima primavera, e guiderà il processo di elettrificazione di Honda in Europa.

Il premio è stato consegnato a Honda da Sergio Morini, Presidente del Gruppo Automotive Morini di Bologna, partner tecnico della manifestazione, e dal curatore scientifico dell’evento Prof. Andrea Segre’.

Note per l’Editore

Andrea Segrè (Trieste 1961) è professore ordinario di Politica agraria internazionale e comparata all'Università di Bologna dal 2000. Studia e applica i fondamenti dell’ecologia economica, circolare e sostenibile. Ideatore e presidente di Last Minute Market - Impresa sociale, spin off dell'Università di Bologna, e della campagna Spreco Zero, attualmente è presidente della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (TN), della Fondazione F.I.CO e del Centro Agroalimentare di Bologna.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti fra i quali il Premio Artusi 2012.

Autore di numerosi articoli su riviste internazionali e nazionali, l'ultimo saggio è uscito per Mondadori nel 2017: Il gusto per le cose giuste. Lettera alla generazione Z.

04 Numero totale articoli
Non è disponibile alcun media
4 Immagini correlate
Contatti per i media